giovedì 17 gennaio 2013

Andrea Doria Cantiere

eccomi qui...sulla scia delle uscite della Hachette ho pensato di costruire questa bella nave,purtroppo non sono riuscito a trovare molto come documentazione ma è quel tanto che basta per poter iniziare.
Dopo le prime uscite ho iniziato ad assemblare i vari pezzi,il legno non mi ha dato problemi in termini di svergolature ,insomma è buono ,e non ci sono problemi con gli incastri , c'è solo da scartavetrare un pò le ordinate nei punti di attacco/stacco dalla tavoletta , ma è nella prassi.
Francamente man mano che andrò avanti  vedrò se acquistare tutta l'opera, oppure,come avevo deciso all'inizio, solo le parti riguardanti lo scafo e poi usare i disegni.

Dopo aver raccolto tutte le ordinate ho iniziato le prove di montaggio,prima a secco e poi incollando il tutto con  colla  resistente all'acqua perchè l'idea è quella di  farla navigante .
La colla è la UHU coll ,etichetta Blu.



18 gennaio
oggi  ho posizionato una parte dei  bagli e controllato la perpendicolarità poi ho inserito i sostegni laterali,sempre a secco,per controllare l'allineamento degli incastri ed infine ho incollato il tutto.
Con la prossima uscita dovrei terminare questa parte dello scafo.










24 gennaio
il lavoro procede con la messa in posa dei bagli,un pò noioso se non fosse per l'attenzione che si deve porre agli allineamenti ,ma siamo arrivati alla poppa quindi tra non molto si passerà al fasciame


7 febbraio
c'è poco da dire........si procede a rilento,rilento dovuto alle uscite settimanali e con pochi pezzi: riempimento di poppa e pezzi della prua. Di problemi non ce ne sono,tutto combacia quindi ho iniziato incollando,tra loro, i pezzi che compongono il riempitivo di poppa.-

ed ho appoggiato il ponte di poppa,il ponte non è in legno,sembra cartone.........   


I pezzi della prua non sono altro che distanziatori tra le ordinate e servono anche per tenere questa zona un bel pò rigida. Ho iniziato ad in collare i primi due pezzi,domani,se tutto è in squadra ,continuerò con gli altri due.  



Come al solito è passato un pò di tempo,infatti non sono costante,ma il modellismo per me è passare qualche ora tranquillo quindi ho iniziato la posa del fasciame in legno anche se la nave era fatta con pannelli di ferro.


Terminata la fase di messa in posa del fasciame ho riempito, si riempito, lo scafo di colla alifatica e con un pennello, un pò duro, ho provveduto a spalmarla e farla penetrare tra i listelli , dopo di che spostandola a dx e sx,alto basso ho fatto si che la colla si spandesse  uniformemente all'interno dello scafo creando una patina sui listelli.
Dopo qualche giorno la colla si è indurita, qundi ho tolto gli spilli e con un vetro rotto è iniziata  l'operazione levigatura ...in sostanza ho tolto quanto di grossolano c'era per poi passare la carta vetro fine .


          
  
           


Siamo arrivati a Maggio e finalmente ho chiuso lo scafo anche a poppa dopo aver posizionato le sovrastrutture




ora non mi resta che levigare la poppa ed inizire le sovrastrutture,detto fatto












Il cantiere continua,fortuna che le fotoincisioni non sono come quelle della Bismarck!!!!!!!!!! A poppa ho sempre qualche problemino,prima lo scafo era quasi a punta e l'ho rimodellato ,ora mi sono accorto che il fasciame è a pari del ponte,in più dopo aver dato la vernice di fondo ......son venute fuori certe cavolate che neanche io so come abbia potuto fare.....già c'è sempre una prima volta .


              



mercoledì 16 gennaio 2013

Andrea Doria Documentazione

  

Caratteristiche tecniche

Nome: Andrea Doria

Tipo: transatlantico della Italia di Navigazione S.p.A., gruppo IRI - Finmare, conosciuta nel mondo della navigazione internazionale come di "Italian Line".
Anno di costruzione: impostata 9 febbraio 1950 nei Cantieri Ansaldo di Genova Sestri Ponente.
Varato : 16 giugno 1951
Entrata in servizio:14 gennaio 1953
Affondata : 26 luglio 1956 in seguito allo speronamento da parte della nave svedese Stockholm.
Lunghezza reale: 213,98 metri
Larghezza reale : 27,40 metri
Velocità : 23  -  26,5 nodi
Stazza : 29.083 t al netto 15.788 t
Propulsione :turbine a vapore
Equipaggio: 580
Passeggeri: 1241
Un pò di storia sul nome dato alla nave:
Dòria, Andrea. - Principe di Melfi (Oneglia 1466 - Genova 1560), è stato un condottiero e ammiraglio della repubblica di Genova. Rimasto orfano giovanissimo, fu avviato alla professione delle armi, e divenne presto un abile condottiero; fu al servizio di varî signori e, tra il 1503 e il 1506, di Genova, cui sottomise la Corsica. Da questo momento la sua azione militare s'innesta nella storia di Genova.

RICERCHE
Nel Web non c'è molto,o meglio,della storia dell'A.Doria tanti libri , ma come modello poco,vediamo quali sono

"ANDREA DORIA  Cento Uno Viaggi" scritto dal Dr. Maurizio Eliseo per la Hoepli Editore


"Andrea Doria Transatlantico" 13 tavole di costruzione in scala 1:100 di Muiano

"Andrea Doria" dell'Ass.Nav.Bolognesi  corredata da 40 pagine sull'affondamento 


Link ai siti

Sito che propone delle immagini che racchiudono  tutta la Soria della nave dal varo al giorno in cui fu speronata ed affondò.
http://www.bagnirosita.it/libretto/pics/giovanni/navi/andrea%20doria%20foto.htm

Sito con un modellino dell'Andrea Doria
http://www.cantierimodellinavali.it/CantieriModelliNavali092012/andrea-doria.html

Sito che propone i piani dei ponti passeggeri
http://www.naviearmatori.net/albums/userpics/10002/Andrea_Doria_Deck_Plans.jpg

La lettera ritrovata
http://www.cilibertoribera.it/indexANDREA%20DORIA.htm

Il sito di Cultura Navale
http://www.culturanavale.it/documentazione.php?id=40

Sito Sulla cresta dell'onda
http://www.sullacrestadellonda.it/storie_navi/andrea_doria.htm

Spedizione Italiana sull'AndreaDoria
Historical Diving Society Italia


Modello dell'Andrea Doria,dal sito
http://www.mitidelmare.it/Andrea_Doria_gm.html





     

























mercoledì 2 gennaio 2013

Battaglia di Salamina, la battaglia che poteva cambiare le sorti dell’Europa moderna di FlaStef©


È da tutti riconosciuta come la più grande battaglia navale della storia antica, quella combattuta nel 480 a.C. tra greci e persiani al largo dell'isola di Salamina, che fermò l'avanzata dei persiani guidati da Serse.
Questi ultimi, dopo aver riportato numerosi successi sul territorio greco, nel loro progetto d’invasione dell’Attica, nel 480 a.C. conquistarono Atene, dandola alle fiamme.
I rifornimenti (sia persiani sia greci) tardavano ad arrivare e i greci non trovavano un accordo sulla strategia da adottare: alcuni intendevano ritirarsi a Corinto, mentre il generale ateniese Temistocle riteneva opportuno perseguire una politica navale aggressiva.
Era la solita storica campanilistica rivalità tra ateniesi e spartani…
Quando Temistocle, navarco della flotta panellenica, minacciò di andarsene con le sue navi, il resto dell'esercito greco accettò di seguire i suoi piani.
Temistocle allora inviò a Serse uno schiavo, che riferì come la flotta ateniese fosse pronta a ribellarsi contro il resto dei greci, suggerendo ai persiani di attaccare la flotta per assicurarsi la vittoria.
Ingannato dallo stratagemma, Serse attaccò con una flotta di circa 800 navi. Mentre i persiani avanzavano, i greci si ritirarono nel golfo e alla fine riportarono una vittoria schiacciante, perdendo solo 40 navi contro le 200 perse dalla flotta persiana.
Fu l’inizio della fine dell’invasione persiana in Grecia, ma soprattutto l’inizio della nascita di un nuovo impero: quello Ateniese!
Ma se Salamina fu la vittoria della scaltrezza sulla superiorità numerica, chi fu l’uomo che la consegnò alla storia?
Temistocle nacque ad Atene nel  527 ca., generale e uomo politico ateniese, comandò la flotta ateniese nella battaglia di Salamina (480 a.C.).
Dopo la sconfitta persiana nella battaglia di Maratona (490 a.C.), si convinse che i greci avrebbero potuto combattere il pericolo persiano solo allestendo una grande flotta.
Fondamentale in questo senso fu l’Oracolo di Delfi, che predisse che i Greci si sarebbero salvati solo con mura di legno…
Bandito da Atene il rivale Aristide nel 483 a.C., Temistocle rimase arbitro della scena politica ateniese e persuase i suoi concittadini a impegnarsi nella costruzione di una flotta di triremi (navi da guerra con tre ordini di rematori), veloci e leggere da manovrare, a differenza delle pesanti navi persiane.
La flotta ateniese rappresenterà d’ora in poi un modello esemplare da imitare, facendo scuola a cartaginesi prima e romani poi.
Alla vigilia della battaglia di Salamina le forze alleate greche stavano per disperdersi, in balia delle solite dispute tra città rivali.
Secondo gli storici ellenici, Erodono e Tucidide, Temistocle, per scongiurare tale pericolo, fece precipitare gli eventi mandando a Serse un messaggio segreto in cui gli suggeriva di attaccare prima che la flotta greca avesse l'opportunità di fuggire.
Non era e non sarà la prima volta che i Persiani si servirono di un traditore della parte avversa…
Ma stavolta, Temistocle stesso guidava le navi ateniesi, che costituivano più della metà della flotta greca posta al comando dello spartano Euribiade. La battaglia di Salamina fu per i persiani una sconfitta clamorosa.
Temistocle persuase quindi gli ateniesi a ricostruire la loro città, distrutta dall'esercito persiano, e a collegarla con il porto del Pireo per mezzo di lunghe mura.
Anche Temistocle venne colpito dall'ostracismo, l’atto col quale gli ateniesi esiliavano i concittadini rei, a detta loro, di essere indegni, nel 471 a.C..
Si ritirò dapprima ad Argo e poi in Asia Minore, dove fu accolto proprio alla corte del re persiano Artaserse I Longimano. Visse a Magnesia fino alla morte, che lo consegnò agli annali come uno dei più grandi navarchi, o ammiragli, in termini moderni, della storia.
FlavStef©


martedì 1 gennaio 2013

Mostre Fiere Concorsi 2013

Fiera di Karlsruhe
Raduno vapore vivo  
11-13 Gennaio 2013

Fiera di Norimberga
30 Gennaio - 4 Febbraio 2013
Sito internet:  www.spielwarenmesse.de

Hobby model expo  -  Novegro  ITA
23-24 Febbraio 2103  Spring Edition

Model expo Italy - Verona   ITA
2 - 3 Marzo 2013
sito internet: www.modelexpoitaly.it

Faszination Modellbau  
22-24 Marzo 2013

Porto Antico in scala - Genova  ITA
Primavera 2013
EuroRoma 
Aprile, Roma

9° Salone di Modellismo "Città di Macerata"
6-7 Aprile, Macerata

XI Mostra di modellismo7
Aprile, Bereguardo, PV
Sede: Castello Visconteo


Fiera di Dortmund
10-14  Aprile 2013
Sito internet: www.intermodellbau.de

7 Mostra Inernazionale di modellismo
13-14 Aprile, Appiano, BZ
Sede: Appiano (BZ)
Info: www.gruppomodellisticoariete.it


XVII Mostra Concorso di Modellismo Storico "Città della Spezia"
19-21 Aprile, La Spezia

XII Mostra Città di Volpiano 20139
Aprile - 5 Maggio, Volpiano (TO)
Sede: Sala Polivalente di via Trieste, 1 - Volpiano (TO)

17° Concorso di modellismo

18-19 Maggio, Murisengo, AL
Circolo Sportivo fraz. San Candido di Murisengo
Campionato Italiano Navimodel 2013 di Modellismo Navale Statico sez. C
24-26 Maggio, Mantignana (PG)

Aspettando... Modellismo che Passione
25-26 Maggio, Torino
Sede: Museo di Chivasso


Mostra Concorso Internazionale
9 Giugno, Thiene (VI)

IX Trofeo San Giusto
14-16 giugno, Trieste
Palazzo Vivante, largo Papa Giovanni XXII, 7


45 anni del Gruppo Modellistico Sestese
22-23 Giugno, Sesto S.Giovanni (MI)
Palazzina Spazio-Arte, via Maestri del Lavoro
Info: www.giemmesesto.org

Mondial du Modelisme - Parigi - Port de Versailles
Giugno 2013
 
Spur 1 treffen Sinsheim
22-23 Giugno 2013
 
Arte, Storia e Modellismo 201321-22 Settembre, Perugia
Modellbahntreff Göppingen - Märklin days
Settembre 2013

Hobby Model Expo
27-29 Settembre, Novegro (MI)
Fiera Nazionale di Modellismo
 
Fiera di Berna
2-6 Ottobre 2013
Sito internet: http://www.suissetoy.ch

VII Concorso Modellistico "Aldo Turinetto"
5-6 Ottobre, Cumiana (TO)
XIX Varedo Model Show 201312-13 Ottobre, Varedo (MB)

I Concorso Nazionale di Modellismo Statico "Picchiatelli"19-20 Ottobre, Scanzorosciate (BG)

3° Concorso Nazionale di Modellismo Statico "Città di Soresina"26 Ottobre - 3 Novembre, Soresina (CR)

 
Euromodelbouw Genk
12-13 Ottobre 2013
Sito internet : www.euromodelbouw.be

Fiera di Lipsia
Ottobre 2013

XIX Mostra Concorso Nazionale di Modellismo Statico del M.A.S.C.9-10 Novembre, S.Maria Capua Vetere (CE)

Fiera Nazionale di Modellismo15-17 Novembre, Bologna

Ludica Model 2013
22-24 Novembre, Roma
Fiera Nazionale del Modellismo